Gillo Dorfles Itinerario estetico. Simbolo mito metafora

19 gennaio 2012 
ore 17.30

conversazione di Gillo Dorfles e Aldo Colonetti attorno al volume
Itinerario estetico. Simbolo mito metafora

a cura di Luca Cesari – Compositori Edizioni

Introduce Maria Teresa Filieri

A colloquio con Aldo Colonetti, Gillo Dorfles presenta il volume Itinerario estetico. Simbolo mito metafora a cura di Luca Cesari. Il testo, compendio di quaranta anni di filosofia estetica dell’autore, approfondisce le teorie del passato e offre nuovi spunti di riflessione per gli studi futuri.

Studioso di estetica e di critica d’arte, Gillo Dorfles ha insegnato nelle Università di Trieste, Milano, Cagliari affiancando la riflessione teorica e la carriera intellettuale a quella artistica di pittore  (le opere della sua più recente produzione sono in mostra in questi giorni presso il MART di Rovereto) che lo ha visto fondatore e protagonista, nel 1948, del gruppo d’avanguardia MAC, (Movimento d’Arte Concreta) insieme a Munari, Soldati e Monent. Come autore ha scritto libri, saggi, articoli e cataloghi e dagli anni ‘70 è collaboratore del «Corriere della Sera».

Aldo Colonetti, filosofo, storico e teorico dell’arte, del design e dell’architettura. è direttore di «Ottagono», autore di saggi e curatore di mostre, da alcuni anni collabora con il «Corriere della Sera». Dal 2009 fa parte del Consiglio Italiano del Design presso il Ministero dei Beni Culturali e dal 2011 è membro del Comitato Scientifico della Fondazione Ragghianti.

Share

Gillo Dorfles Itinerario estetico. Simbolo mito metafora