Silvestra Bietoletti. Cultura figurativa a Lucca nel primo ‘900

Conferenza nell’ambito del ciclo Incontri 2014 – Lucca agli inizi del ‘900

7 febbraio 2014
ore 17.30

Introduce Maria Teresa Filieri

Con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca

 

L’incontro era volto a indagare l’ambiente artistico lucchese durante la direzione dell’Istituto Passaglia da parte di Alceste Campriani, dal 1911 al 1921, anni importanti per l’evoluzione del gusto che dalle influenze volge gradualmente verso le inflessioni classiciste e che vedono nascere libere associazioni come la Ars Lucensi, eccellente manifestazione della volontà di rinnovamento figurativo nel solco di una tradizione illustre.

Share

Silvestra Bietoletti. Cultura figurativa a Lucca nel primo ‘900

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *