Ciclo di proiezioni “Arte e televisione”

Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 17:30

Ciclo di proiezioni

L’opera d’arte nello “specchio” televisivo

Il lavoro di autrice e regista di Anna Zanoli per la Rai

Ciclo di due incontri con proiezioni di programmi e documentari televisivi degli anni Settanta a cura di Chiara Mari, con la partecipazione di Anna Zanoli

Complesso monumentale di San Micheletto

Sala conferenze “Vincenzo da Massa Carrara”

Via San Micheletto 3, Lucca

INGRESSO LIBERO

Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, alle ore 17:30, la Fondazione Ragghianti organizza due incontri dedicati al rapporto tra arte e televisione, con la proiezione di programmi e documentari realizzati negli anni Settanta da Anna Zanoli per la Rai, dedicati ad artisti dell’Ottocento e del Novecento come Vincent Van Gogh, Alberto Savinio, Tina Modotti, Carla Accardi e Michelangelo Pistoletto.

Sarà un viaggio alla scoperta dell’arte vista dalla televisione, a cura della storica dell’arte Chiara Mari.

Gli incontri, a ingresso libero, saranno introdotti da Paolo Bolpagni, direttore della Fondazione Ragghianti, e si terranno nella Sala conferenze “Vincenzo da Massa Carrara”.

Sabato 21 ottobre sarà proiettato il docudrama Alberto Savinio, il polipragmon del 1978. Sabato 28 ottobre sarà la volta di Io e… Cesare Zavattini e il “Campo di grano coi corvi” di Van Gogh (1972) e di due puntate della trasmissione “Vidikon” del 1979: La storia di due donne e Lo specchio.

Share

Ciclo di proiezioni “Arte e televisione”

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *