Mostra – Il segno dell’avanguardia. I Futuristi e l’incisione

Inaugurazione venerdì 23 febbraio 2018, ore 18:00

La Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti organizza, dal 23 febbraio al 15 aprile 2018, la  mostra Il segno dell’avanguardia. I Futuristi e l’incisionea cura di Francesco Parisi e Giorgio Marini.
L’esposizione analizza un aspetto meno noto, ma di grande interesse, del fenomeno futurista: l’incisione.
In un ampio arco temporale che si snoda dalla fine del XIX secolo fino al 1944, le opere si articoleranno in tre sezioni cronologiche: Simbolismo, Prefuturismo e Futurismo; inoltre sarà presente una sezione a parte dedicata a pubblicazioni contenenti opere di grafica originale.
Saranno esposte opere di  artisti come Boccioni, Russolo, Carrà, Soffici, Sironi, Depero, Severini e Prampolini, solo per citarne alcuni.

→Per l’occasione, in coedizione Edizioni Fondazione Ragghianti e Silvana editoriale, è pubblicato un ampio catalogo a cura di Giorgio Marini e Francesco Parisi.

Orario della mostra : dal martedì alla domenica dalle 10:00 – 13:00
                                                                                                        15:00 – 19:00

⇒ Sede dell’esposizione: Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti,
Complesso Monumentale di San Micheletto, via San Micheletto 3, Lucca

  • Biglietto intero: 3 euro
  • Gratuito sotto i 18 anni e per tutti gli studenti di scuole superiori, università, accademie d’arte e conservatori.
  • → possibilità di visite guidate su prenotazione: 50 euro per gruppi e scuole.

〉〉〉 Scarica l’invito

AREA STAMPA

•Per ulteriori informazioni:
Telefona al numero→ 0583467205
Scrivici a→ info@fondazioneragghianti.it
Visita il sito→ http://www.fondazioneragghianti.it/

con il patrocinio di                                                      con il contributo di      
               

 

 

Share

Mostra – Il segno dell’avanguardia. I Futuristi e l’incisione

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *