preloader

Dark

Light

Dark

Light

Scroll to top

Archivio Licia Collobi

Licia Collobi, storica dell’arte (Trieste, 1914 – Vicchio, Firenze, 1989). Si laurea in storia dell’arte all’Università di Torino nel 1936, sotto la guida di Anna Maria Brizio; due anni dopo sposa Carlo Ludovico Ragghianti. Lavora a fianco del marito, contribuendo, tra le altre cose, alla direzione e alla redazione delle riviste «Emporium», «Critica d’Arte» e «seleArte». È anche segretaria delle grandi mostre a Palazzo Strozzi e alla Strozzina, delle quali cura i cataloghi (per esempio per la Casa italiana nei secoli e per la Sedia italiana nei secoli). Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Una lotta nel suo corso, curata insieme con Sandro Contini Bonacossi; i tre volumi sui disegni della Fondazione Horne di Firenze; Il Libro de’ Disegni del Vasari; la monografia dedicata a Giotto e l’opera postuma Dipinti fiamminghi in Italia 1420-1570. Per una biografia completa

L’Archivio Licia Collobi è parte integrante di una donazione dei coniugi Ragghianti alla Cassa di Risparmio di Lucca. È pervenuto in una serie di scatole con indicazioni che ne descrivevano sommariamente il contenuto, con gli stessi tempi e modalità della documentazione pertinente al marito Carlo Ludovico Ragghianti. Conserva principalmente documentazione inerente ai suoi studi e corrispondenza.

Consistenze: 48 unità, 5 metri lineari.
Estremi cronologici della documentazione: 1918-1990.

 

CONSULTA L’INVENTARIO

We use cookies to give you the best experience.