00 Copertina_mrc_ok_v

Lucca e l’Europa un’idea di medioevo (V-XI secolo)

€ 30,00

Catalogo della mostra a Lucca, 25 settembre 2010 – 9 gennaio 2011.
A cura di Clara Baracchini, Carlo Bertelli, Antonino Caleca, Marco Collareta, Gigetta Dalli Regoli, Maria Teresa Filieri.
260 p., ill. e fot. b. e n. e color. (27×23,5 cm.)

Editore:
Edizioni Fondazione Ragghianti Studi sull’arte, Lucca, 2010

ISBN:
978 -88-89324- 26-4

Share

Lucca e l’Europa un’idea di medioevo (V-XI secolo)

Descrizione prodotto

Il Medioevo è stato una presenza costante nel pensiero storico e critico di Carlo Ludovico Ragghianti. La mostra qui presentata dedicata a quel periodo offre l’opportunità di ricordare il grande studioso affrontando alcune delle tematiche che più gli stettero a cuore. L’esposizione illustra un percorso lungo circa sei secoli e lo fa muovendosi per approfondimenti tematici, fedele all’insegnamento di Ragghianti. Parte essenziale del ragionamento sviluppato è il fondamentale rapporto dialettico che esiste tra naturalismo ed astrazione.
Intorno all’esempio ben noto dell’arte monetale e della progressiva stilizzazione dei suoi modelli naturalistici, vengono raccolti alcuni esemplari della scultura tardoantica in avorio e della coeva oreficeria, con l’intento di illustrare al meglio le convergenze e le divergenze che caratterizzano i passaggi dalla crisi dell’Impero romano fino alla civiltà carolingia. Una selezione accurata dei manufatti permette di accostare reperti celeberrimi, come la lamina di Agilulfo del Museo del Bargello o il Ms. 490 della Biblioteca Capitolare di Lucca, a manufatti meno noti ma non per questo meno significativi, come i dittici consolari e le fibule di produzione barbarica. Il percorso arriva fino agli albori del XI secolo, estendendosi anche a classi di materiali di più raro accesso, come le stoffe di produzione orientale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Lucca e l’Europa un’idea di medioevo (V-XI secolo)”